#arreVoto2013 – Grullo o banchiere estremista?

Monti bisUn capolavoro di controsenso e incoerenza. Mario Monti interviene sull’affaire Mps e bacchetta il Pd sui rapporti tra politica e banche. Parla proprio lui: consulente della Goldman Sachs, figlio e nipote di banchieri, da premier ha distribuito 11 miliardi di euro alle banche italiane. Proprio lui che non ha ancora risposto sugli eventuali rapporti con il Gruppo Bildenberg. Proprio lui che i banchieri se li è portati al governo, li sta candidando e si ripropone per il governo del Paese.

A proposito di governo uscente. Ecco alcuni regali di questo mese:

Ecco cosa afferma dal suo profilo facebook Paolo Ferrero: “a gennaio centinaia di migliaia di lavoratori invece della mobilità o della disoccupazione speciale hanno ricevuto 10 (dieci) euro dall’INPS. Il motivo è che a fine dicembre una circolare del governo ha imposto all’INPS di trattare i lavoratori in mobilità, stagionali e precari vari, presumendo un reddito altissimo in modo da far scattare a loro carico l’aliquota maggiore e di togliergli tutte le agevolazioni fiscali. Il risultato è stato che invece della normale indennità questi lavoratori disoccupati hanno ricevuto 10 euro. Questi lavoratori dovranno chiedere il rimborso al fisco e aspettare mesi o anni per riavere indietro quanto il governo ha deliberatamente rubato per fare cassa”.

Intanto un altro suo ministro tecnico combina un bel guaio: sono a rischio le iscrizioni alla scuola dell’obbligo per i figli di migranti senza permesso. Cosa che viola l’articolo 38 del Testo unico Immigrazione e quello 45 del suo regolamento.

Solo per citarne un paio, ma la lista è lunga. Eppure il professore bacchetta: siamo di fronte a un grullo o a un banchiere estremista?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.