Tutti a piedi nel Sud dimenticato

Fermata-circumvesuviana-Ponticelli

Utenti della circumvesuviana in un disagio quotidiano

“Il servizio riprenderà quando ci sarà materiale rotabile per ripristinare le corse dei treni”. Nell’anno 2016 questo è l’avviso che stamattina l’Eav ha fornito agli utenti della Circumvesuviana. Decine di migliaia di pendolari restano a piedi insieme a centinaia di turisti che vogliono recarsi a Pompei: il sito archeologico più famoso al mondo.

È questo il primato della cultura di Renzi? Questo è l’impegno per il Sud? E cosa fa il governatore Vincenzo De Luca e i suoi uomini alla guida dell’Eav? L’Ente autonomo volturno sconta sprechi e consulenze d’oro che hanno portato alla sbarra, da parte della Corte dei conti, ex assessori e dirigenti compresi nel periodo 2003-2011: periodo che ha visto Bassolino e Caldoro governatori.

Federconsumatori, attraverso la voce del suo presidente regionale Rosario Stornaiuolo, racconta delle promesse fatte: “Nonostante l’incontro avuto pochi giorni fa con i vertici dell’Eav, la situazione non è mutata. Il Presidente De Luca deve intervenire prontamente e con senso di responsabilità, lo stesso senso di responsabilità che deve mostrare il governo centrale. Renzi è tenuto a garantire gli stessi servizi ed invece mentre si investe in altre regioni, in Campania la situazione dei trasporti è da terzo mondo. Non siamo cittadini di serie B”.

Eppure al momento in serie A ci vanno le infrastrutture del nord, a partire dalla inutile e contestatissima linea Av Torino-Lione. Il Mezzogiorno è sparito dall’agenda politica, riserva coloniale di un pugno di voti. Solo il Sud può salvare il Sud.

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.