CORONAVIRUS, LA PROPOSTA DEL PRIMARIO GIUSEPPE RUSSO: “OSPEDALI COVID SU BASE PROVINCIALE”

L’allarme proveniente da molti operatori sanitari in prima linea si riferisce al rischio già realtà in molte parti del paese, come riportato anche da RaiNews 24, che “gli ospedali possano essi stessi diventare focolai di diffusione del virus covid19”. Così inizia il post su facebook del neurochirurgo Giuseppe Russo, primario di Neurochirurgia all’ospedale Ruggi di Salerno e presidente onorario di Alice Onlus Campania.

“Risulta che in alcune realtà della regione – continua Russo – non è ancora attivato un adeguato pre-triage. Per cui i pazienti giunti al pronto soccorso asintomatici potrebbero andare direttamente nei reparti e poi attraverso percorsi non dedicati in giro per accertamenti”.

“L’attivazione di posti letto o reparti Covid in mancanza di percorsi fisici separati (corridoi, ascensori, etc) non garantisce sicurezza specialmente negli ospedali monoblocco. Si ritiene invece virtuoso il percorso realizzato al Loreto Mare e si propone la rapida attivazione, per immediata riconversione, di un idoneo numero di Ospedali Covid su base provinciale”, questa la proposta del neurochirugo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.