DOPO COVID-19, IL PAPA GRIDA: “O LA VITA O IL DENARO” E VUOLE IL REDDITO DI BASE UNIVERSALE

“Anche oggi, davanti alla prossima, speriamo che sia presto, prossima fine di questa pandemia, c’è la stessa opzione: o la nostra scommessa sarà per la vita, per la resurrezione dei popoli, o sarà per il dio denaro, tornare al sepolcro della fame, della schiavitù, delle guerre, delle fabbriche delle armi, dei bambini senza educazione. Lì c’è il sepolcro”.

Nella messa a Casa Santa Marta Papa Francesco agita ancora una volta il suo monito contro l’economia di capitale a suon di vangelo. Ma non si ferma qui.

In una lettera ai movimenti popolari e sociali con cui condivide la teoria delle tre T (tierra, techo, trabajo – terra, casa, lavoro) Bergoglio appoggio la richiesta di un reddito di base universale: “Voi, lavoratori precari, indipendenti, del settore informale o dell’economia popolare, non avete uno stipendio stabile per resistere a questo momento… e la quarantena vi risulta insopportabile. Forse è giunto il momento di pensare a una forma di retribuzione universale di base che riconosca e dia dignità ai nobili e insostituibili compiti che svolgete; un salario che sia in grado di garantire e realizzare quello slogan così umano e cristiano: nessun lavoratore senza diritti”.

Insomma, Papa Francesco sa da che parte stare. E chiede ai movimenti popolari e sociali di guardare al dopo coronavirus per un “nuovo sviluppo umano”. Viene da chiedersi dove sono quei governanti e politici cattolici e cristiani che ripudiano anche una banale legge patrimoniale che permetta coi soldi delle ricchezze miliardarie di poter affrontare l’emergenza. Quando si tratta di socializzare le ricchezze il miglior cattolico dimentica la parole del Vangelo e del figlio di Dio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.