ADDIO AL FILOSOFO ALDO MASULLO: “NELL’EPOCA DELLA ‘RAZIONALITÀ IDIOTA’ NESSUNO SI SALVA DA SOLO”

Napoli piange un suo intellettuale storico. Una mente sempre lucida sui processi culturali e politici del nostro Paese. È morto il filosofo Aldo Masullo, nato ad Avellino il 12 aprile del 1923, e insignito della cittadinanza onoraria di Napoli un anno fa dal sindaco Luigi de Magistris. Masullo e’ stato dal 1955 libero docente e dal 1967 professore ordinario di filosofia teoretica. Successivamente, ha insegnato filosofia morale all’Universita’ di Napoli.

Dal 1984 al 1990 e’ stato direttore del dipartimento di Filosofia dell’Universita’ di Napoli. Candidato nelle liste del Partito comunista italiano prima e in quelle dei Democratici di sinistra poi, dal 1972 al 1976 ha ricoperto la carica di deputato, mentre dal 1976 al 1979 e dal 1994 al 2001 e’ stato senatore della Repubblica.

“Ho l’impressione che stiamo vivendo ciò che io chiamo la “razionalità idiota”. Idiota non tanto delle scarse capacità intellettive, ma come suggerivano i greci dell’attenzione dedicata al proprio particolare. Siamo come i topi di una nave che affonda, ciascuno cerca la sua via di salvezza. Ma non è così che ci si salva”. Così rispondeva durante un’intervista rilasciata qualche anno fa al giornale Repubblica.

(Fonte: agenzia Dire)

Autore: Giuseppe Manzo

Journalist, press office, social media manager, blogger, author

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.