COVID-19, A NAPOLI L’ABC DECIDE DI RATEIZZARE LE BOLLETTE DELL’ACQUA

ABC, l’azienda municipalizzata per l’acqua pubblica, comunica che ha adottato misure straordinarie per favorire l’utenza in difficoltà economica a seguito dell’emergenza COVID-19 e della grave crisi sociale che sta investendo la Città di Napoli.

«In considerazione della vocazione pubblica di ABC, abbiamo previsto – dichiara Sergio D’Angelo Commissario straordinario di ABC Napoli – ulteriori misure, che si aggiungono a quelle già adottate finora, per agevolare l’utenza, incentivando il ricorso a rateizzazioni ed ampliando il periodo di emissione e scadenza delle fatture per le quali prevedere l’addebito degli interessi moratori».

La decisione tiene conto del fatto che il territorio di Napoli dove ABC fornisce l’acqua, è caratterizzato da un complesso tessuto sociale con rilevanti situazioni di disagio economico che l’emergenza di questo periodo ha acutizzato.

Per questo, dopo aver posto in essere azioni per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, a tutela della salute e sicurezza sia degli utenti che dei dipendenti, ABC ha provveduto nelle scorse settimane a rafforzare le attività a servizio dell’utenza attraverso il sito web, i canali social e i call center.

Con la delibera di oggi, attuando condizioni migliorative di quelle previste dalla normativa vigente, a chi ne farà richiesta, ABC Napoli:
– concederà agli utenti – fino al 31/12/2020 – il maggior numero di rate possibili, con un minimo di 12 rate mensili senza il versamento di un acconto;
– esenterà dall’addebito degli interessi moratori le fatture emesse nel 1° trimestre 2020, che saranno pagate o rateizzate entro il 31/12/2020;
– esenterà dall’addebito degli interessi moratori relativi ai servizi acquedotto e fognatura, anche le fatture emesse nel 2° e nel 3° trimestre 2020, che saranno pagate o rateizzate entro il 31/12/2020.

È nel DNA dell’ABC, ad espletamento della propria vocazione pubblica, una gestione aziendale orientata allo sviluppo sostenibile delle comunità umane, che tenda all’eguaglianza sostanziale. E ciò è sancito nelle premesse e dagli articoli del suo Statuto. Con questa delibera, i principi fondanti lo statuto aziendale trovano sempre più reale attuazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.