FINE QUARANTENA: ECCO LA MAREA NERA IN CAMPANIA. LA FOTO DELLA VERGOGNA

Ecco la marea nera, dopo soli 3 giorni di riapertura in Campania. Foce del canale Agnena, (affluente fiume Volturno) al confine tra i comuni di Mondragone e Castel Volturno in provincia di Caserta. Solo pochi giorni fa era stato lanciato l’appello on line per difendere il mare cristallino uscito fuori dalla quarantena.

“Una marea nera che si espande sulla costa casertana nel mar Tirreno. Fino a pochi giorni fa, nonostante il disagio della quarantena, abbiamo tutti contemplato stupiti e felici il nostro mare limpido, finalmente, per una volta. Riaperte le attività, non abbiamo avuto neanche il tempo di toccare con mano quella meraviglia che gli scarichi tossici ci hanno subito sottratto, anticipando tutti”. Questa la denuncia di Stop scempio ambientale Giugliano che sulla propria pagina facebook mostra la foto della vergogna.

I liquami arrivano dalle attività industriale e agricole della zona riversando nel fiume e quindi in mare scarichi e letame animale. “Non la vogliamo questa normalità semplicemente perché la normalità non è e non può essere questa. La normalità è un mare pulito e gli scarichi controllati e ecocompatibili. La normalità è che tutti i territori siano liberi da veleni e possano svilupparsi sulle risorse naturali. La marea di scarichi tossici che ci sta invadendo non ci toglie solo salute ma anche lavoro. Governo e regione giocano sulla responsabilità personale, quando sanno benissimo che ci vogliono regole e leggi precise al riguardo, soprattutto controlli che ne valutino il rispetto”, aggiungono i comitati.

Autore: Giuseppe Manzo

Journalist, press office, social media manager, blogger, author

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.