PUGLIA, CGIL E UNIVERSITÀ PER I 50 ANNI DELLO STATUTO DEI LAVORATORI

A 50 anni dall’approvazione dello Statuto dei lavoratori, la legge 300/1970, la Cgil di Puglia intende celebrare questa ricorrenza con una piccola cerimonia che si terrà mercoledì 20 maggio dalle ore 12 presso l’Aula Magna di Palazzo Ateneo dell’Università degli Studi di Bari. All’iniziativa partecipano la Camera del Lavoro di Bari, la Federazione lavoratori della Conoscenza regionale, il Dipartimento Politiche Giovanili della Cgil Puglia e una rappresentanza di studenti della Rete della Conoscenza, Link e Uds,

Sarà consegnata una piccola targa ricordo a Stefano Bronzini, Rettore dell’ateneo dove per quindici anni ha insegnato il padre dello Statuto, il giurista Gino Giugni, che inaugurò una straordinaria stagione di giuslavoristi, la cosiddetta “scuola barese”, nata attorno all’Istituto di Diritto del Lavoro. Per l’Università parteciperanno anche il professore Roberto Voza, Docente di Diritto del Lavoro e responsabile del Dipartimento di Giurisprudenza, e Giuseppe Moro, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche.

Una “scuola barese” che ancora vanta studiosi e docenti di altissimo valore accademico, alcuni dei quali hanno collaborato alla stesura della Carta dei diritti universali dei lavoratori e delle lavoratrici, una proposta di nuovo statuto del lavoro presentato dalla Cgil attraverso una proposta di legge di iniziativa popolare, per la quale sono state raccolte quasi un milione e mezzo di firme e che non è stata mai incanalata negli iter di discussione parlamentare, come prevedono le norme. Nell’occasione pertanto sarà consegnata al Rettore anche una copia della Carta dei diritti, che per la Cgil intende innovare gli strumenti contrattuali al mutare del lavoro, preservando e anzi estendendo i diritti fondamentali, da riconoscere a tutti indipendentemente dalla tipologia contrattuale.

Per la Cgil parteciperanno alla breve cerimonia il segretario generale della Cgil Puglia, Pino Gesmundo; il segretario generale della Camera del Lavoro di Bari, Gigia Bucci; il segretario generale della Flc Cgil Puglia, Claudio Menga; la coordinatrice del Dipartimento Politiche Giovanili della Cgil regionale, Maria Giorgia Vulcano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.