PARLA AL CELLULARE SENZA MASCHERINA: GIOVANE AGGREDITO E INSULTATO DA UNA DONNA

Fermo immagine del video in cui una donna insulta e aggredisce un giovane sul treno

Parla al telefono senza mascherina in treno. Un giovane viene pesantemente insultato e poi aggredito da una donna che poi lamenta di essere stata aggredita lei dimostrando una pericolsità disarmante. Un video sta girando di chat in chat e mostra una scena eloquente di questi tempi. Il carico di tensioni per le misure di sicurezza dopo il lockdown rischia di scaricare sui cittadini il ruolo di “controllori” e “vigilantes”, quegli “assistenti civici” proposti dal governo.

Il problema è che su alcuni soggetti questo ruolo può creare conseguenze nefaste. Se ci sono soggetti come la donna ripresa nel video il rischio è solo quello di risse e parapiglia che servono solo a sfogare paure ataviche e frustrazioni esistenziali.

Inoltre, come hanno dichiarato già molti psichiatri e psicologi, ci troviamo di fronte a condizioni mentali post-lockdown che su soggetti fragili o predisposti rischiano di avere comportamenti sociali pericolosi.

Sullo sfondo c’è anche un altro aspetto. L’atteggiamento violento di alcune donne che poi sono pronte a sbandierare una presunta aggressività maschile. Un atteggiamento che non solo mette a rischio uomini perbene ma umilia anche quelle donne che subiscono davvero violenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.