CASTROVILLARI, DANNEGGIAMENTI AL RISTORANTE: CONSIGLIO COMUNALE ESPRIME SOSTEGNO UNANIME CONTRO I CLAN

Il Consiglio comunale di Castrovillari convocato e celebrato mercoledì pomeriggio del 10 giugno ha approvato  all’unanimità l’ordine del giorno a sostegno dell’attività “L’antico Torchio” interessato in questi giorni da azioni aggressive, risolte dalla locale Compagnia dei Carabinieri e da un cittadino che ha fatto il proprio dovere.

Nel documento “la solidarietà e vicinanza  all’attività , ai titolari ed ai dipendenti  per i danneggiamenti subiti  nel corso di questi giorni, ma anche a tutte quelle che durante gli anni hanno subìto danni, invitandole per il futuro  a denunciare,  senza indugio, qualsiasi forma di pressione indebita  di cui dovessero essere destinatari; nello stesso documento viene  confermata  l’unità d’intenti di tutte le forze politiche nel fare fronte comune contro ogni forma di richiesta illecita nei confronti delle attività della città, rappresentando la volontà di sostenere ogni iniziativa diretta a tutelare il tessuto  economico  onesto, e impegnando l’Amministrazione comunale a costituirsi parte civile a sostegno degli stessi in tutti i procedimenti penali contro la criminalità organizzata. La dichiarazione al termine  esprime plauso ed apprezzamento a tutte le forze dell’ordine ed alla magistratura per l’importante opera di prevenzione e repressione che svolgono sull’intero Territorio.”

I lavori, aperti con una introduzione al confronto del Sindaco, Domenico Lo Polito, sono stati caratterizzati da  una serie di contributi , in aula e da una apposita  area virtuale che ha  messo in collegamento più soggetti; tutti hanno affermato, con più chiavi di lettura ruolo e significato che possono dare la politica, le istituzioni, gli organismi preposti dello Stato, le Forze dell’Ordine, le Associazioni di Categoria ed i Sindacati, facendo rete a tutela della legalità , della dignità della persona, della sicurezza e della crescita inclusiva.

Fattori che hanno portato, al termine, minoranza e maggioranza a votare all’unanimità .

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.