ABORTO FARMACOLOGICO: “METODO SICURO MA DRAMMATICO RITORNO INDIETRO: AL SUD NON VIENE ADOPERATO”

 

L’aborto farmacologico in Umbria non potrà più avvenire in day hospital. Una notizia che ha scatenato forti polemiche. 

Rosetta Papa (nella foto a sinistra), ginecologa e direttore dell’unità operativa complessa salute donna dell’Asl Napoli 1, è impegnata da oltre trent’anni al fianco delle donne: “troppe ingerenze da parte della politica, in Umbria drammatico ritorno indietro”.

Ascolta l’intervista.

Autore: Taisia Raio

Journalist, press office, social media manager

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.