2 thoughts

  1. Il tempo è galantuomo.
    Finalmente, c’è chi nelle istituzioni ha compreso che Giulio Tarro per i riconoscimenti internazionali ricevuti nella sua lunga carriera e per la sua opera a favore della città di Napoli sia contro il colera, sia contro il virus sinciziale, meritava questo primo riconoscimento dall’amministrazione comunale.
    Essendo un napoletano di adozione, nato a Messina il 09 luglio 1938 sarebbe ancora più giusto conferirgli la Cittadinanza onoraria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.