PIPPO SCANDURRA SUL LIBRO “I VICERÉ DELLE AGROMAFIE”: “LAVORO PREZIOSO SULL’AFFARE NEBRODI”

“È davvero un piacere per me salutare la pubblicazione dell’ultima ‘fatica” letteraria’ dello scrittore  Luciano Armeli Iapichino, “I VICERÉ DELLE AGROMAFIE. STORIA DI SBIRRI, BOVINI,  MALARAZZA, ANTIMAFIA E MASCARIAMENTI, Armenio Editore 2020, 145 pp.” Così afferma Pippo Scandurra, vicepresidente nazionale di Sos Impresa.

“Un lavoro prezioso – aggiunge Scandurra – frutto di un instancabile lavoro di ricerca da parte di un autore che si è  sempre contraddistinto per il coraggio e la passione nel trattare temi scottanti. Questa volta, Luciano Armeli Iapichino si è dedicato all’analisi di quello che è stato definito “l’Affaire Nebrodi”, ovverosia quell’intreccio complicatissimo di interessi che si è creato intorno alla cosiddetta mafia dei pascoli”.

“Una vicenda che ha visto contrapporsi, da un lato, gli esponenti di una criminalità tutt’altro  che arcaica – prosegue Scandurra – dall’altro coraggiosi uomini delle Istituzioni che hanno rischiato di pagare con la propria vita l’impegno e la determinazione nella lotta alla mafia”.

SOS IMPRESA – Rete per la Legalità è da sempre convinta che “la battaglia contro la criminalità organizzata non debba essere condotta unicamente sul fronte della repressione, ma  debba interessare in maniera precipua il momento della prevenzione”.

“La mafia non si combatte con la pistola, ma con la cultura”, affermava Felicia Impastato.  “Ne sono convinto anch’io.  Per questa ragione consiglio la lettura del lavoro di Luciano Armeli Iapichino a quanti  vogliano riflettere sul senso autentico della lotta alla mafia e a quanti vogliano saperne di più sui  fatti ammantati di mistero di una provincia un tempo considerata ‘babba’ e oggi diventata il  crocevia di affari milionari e di oscuri interessi”, conclude Scandurra.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.