CASTEL DI SANGRO – OSIMHEN, UN’ALTRA TRIPLETTA NEL 4-0 CONTRO IL TERAMO CHIUDE IL RITIRO AZZURRO

La conferma di Osimhen (tripletta), il recupero di Lozano e il 4-2-3-1 che non è un “filmino”. Questo racconta la seconda amichevole del Napoli a Castel di Sangro che chiude il ritiro 2020/2021 durato 12 giorni in questa emergenza Covid-19.

La partita arriva dopo una giornata da protagonista del presidente Aurelio De Laurentiis in conferenza stampa. Contro il Teramo arrivano i tifosi che salgono sugli spalti del Patini per incoraggiare i beniamini azzurri.

Al terzo minuto il primo gol di Osimhen: testa di Lozano e zampata della pantera nigeriana. Il raddoppio del Napoli arriva con un gran gol di Lozano al 14°: riceve da Politano e il messicano stampa nel sette.  A parte qualche indecisione di Koulibaly in difesa con Ospina che mette una pezza il Napoli prova a manovrare e mettere dentro altre reti con Osimhen, Politano, Younes e un palo di Gaetano.

Col passare dei minuti arriva la stanchezza per la giornata calda e per il carico del lavoro atletico a cui Gattuso ha sottoposto i calciatori. Nel secondo tempo c’è spazio per le sostituzioni e per le giocate di Osimhen che con due reti realizza un’altra tripletta.

Un test contro una squadra di Serie C chiude questo anomalo ritiro di fine agosto, in attesa che si completi il mercato del Napoli e Gattuso possa avere a disposizione la rosa definitiva per la stagione 2020/2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.