DE LUCA INDAGATO, “RISSA SOCIAL” CON SEVERINO NAPPI CHE RISPONDE: “BUGIARDO”

“De Luca è un bugiardo seriale ma non può smentirmi perché racconta solo sciocchezze ai campani”. Non usa mezzi termini l’ex assessore e attuale candidato alle regionali con Lega di Salvini Severino Nappi per rispondere alle accuse del governatore Vincenzo De Luca durante la trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc.

“Sono io il responsabile di aver consegnato l’interrogazione consiliare nel 2017 – afferma Nappi – Sono professore del diritto del lavoro e all’epoca ho scoperto che c’era un signore inquadrato come responsabile della segreteria del presidente nei rapporti Stato-regioni. Poi scopro che fa l’autista e mi incuriosisco e verifico che non abbiamo solo un capo segreteria, ma De Luca ne ha ben 5. Di questi uno è responsabile per i rapporti con il presidente del consiglio regionale, un altro per quelli con i consiglieri e un altro ancora per i rapporti con le istituzioni locali e nazionali. Però tutti questi signori sono autisti del presidente della Regione, non solo. Sono inquadrati come dirigenti e sono tutti vigili urbani provenienti da Salerno e nessuno di loro ha fatto il dirigente nella sua vita. A questo punto chiedo di avere risposte che il presidente non fornisce”.

Nappi sottolinea che questa “è una vicenda di malcostume politico e di danno erariale perché prendere degli autisti pagandoli come dirigenti, ben 4, e avere già autisti che sono dipendenti della regione pagati a questo punto per non lavorare. Secondo me questa situazione per un presidente che promise di fare a meno dell’auto blu è uno schifo, oggi va in giro con una meravigliosa Audi nuova insieme ad altre auto noleggiate dalla Regione”.

“La Procura ha impiegato 3 anni e credo sia difficile un’archiviazione. È stato modificato il regolamento della struttura del presidente della regione per dare gli incarichi a queste persone. Il 9 marzo 2016 fu cambiato il regolamento e il 10 marzo, combinazione, arriva la nomina per questi signori. De Luca dice che risparmia ma non è così, questo è un modo per sperperare il denaro”, aggiunge Nappi.

Sulle accuse pubblica del governatore dalla sua pagina facebook facendo intendere chiaramente di chi si tratta Nappi definisce “bugiardo seriale” De Luca che “non può nemmeno pronunciare il mio nome, la differenza tra me e lui sta in questo”.

In conclusione l’ex assessore affonda il colpa sbottando: “ora è invischiato nell’ennesima vicenda giudiziaria, non è uno scoop giornalistico. La sua vita politica è costellata da scandali, gestioni clientelari e un meccanismo incompetente. La Campania è prima nei contagi perché non è in grado di gestire. Se fosse capace di sostenere le sue opinioni accetterebbe un confronto ma si sottrae sempre”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.