GRIDAS DI SCAMPIA, OGGI SI DECIDE AL COMUNE: TORNA IN PIAZZA “SAN GHETTO MARTIRE”

Come nel giugno 2010, quando la vicenda giudiziaria del Gridas di Scampia ebbe inizio e con essa la mobilitazione #IlGRIDASNonSiTocca, “San Ghetto Martire – Santo Protettore delle Periferie” scende in campo a sostegno del centro sociale fondato dall’artista Felice Pignataro.

Oggi il Santo torna in presidio sotto Palazzo San Giacomo alle ore 12:30 e chiama a raccolta tutti i “fedeli” per una veglia di preghiera in occasione del Tavolo Tecnico tra Comune e A.C.E.R. (ex IACP) convocato per le ore 13:00:  “sia proficuo e ponga fine una volta per tutte a questa assurda vicenda”, chiedono gli attivisti del Gridas. Qualche settimana fa il sindaco Luigi de Magistris aveva rassicurato: “il Gridas resterà al suo posto”.

Vedremo se San Ghetto Martire farà il mircolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.