REATI CONTRO I MINORI: IN CAMPANIA IL PRIMATO DI OMICIDI VOLONTARI NEL 2019

L’emergenza Covid sta creando un’altra emergenza: quella di silenziare dei fenomeni sociali e criminali molto gravi in Campania. Uno di questi riguardi i minori, la loro fragilità e i rischi che corrono in un tempo di isolamento e di una politica della paura che genera un caos allarmistico.

Dal dossier della campagna Indifesa di Terre des Hommes presentato a Roma sono 414 i reati commessi contro i minori in Campania nel 2019. Il 59% nei confronti di bambine. La regione è al primo posto in Italia per il reato di omicidio volontario: lo scorso anno la Campania ha registrato 5 vittime, due delle quali erano bambine. Siamo di fronte a un primato gravissimo dove le istituzioni possono lasciarsi al fato crudele oppure interrogarsi su quali siano oggi le realtà del disagio, quali meccanismi annullano il diritto all’infanzia e all’adolescenza.

Parliamo di dati peggiori del 2018, quando in Campania non si erano registrati omicidi nei confronti di minori e il numero totale di reati era stato pari a 405 (il 2% in meno). Per quanto riguarda altre tipologie di reato registrate in Campania, in 138 casi si sono verificati maltrattamenti in famiglia e in 40 violazioni di obbligo di assistenza familiare.

Sono 38 gli episodi di violenza sessuale registrati nel 2019 nei confronti di minori (22 se si considera la violenza sessuale aggravata), in 33 casi parliamo di atti sessuali con minorenni. I minori vittime di reati di pornografia sono stati 28, tre di prostituzione minorile e sei di detenzione di materiale pornografico.

Autore: Giuseppe Manzo

Journalist, press office, social media manager, blogger, author

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.