COVID CENTER IN CAMPANIA: IL SINDACO DI NOLA INSORGE CONTRO CONVERSIONE OSPEDALE

Foto dal reportage di Sky Us sull’ospedale napoletano

Covid center, iniziative che rendono operativi presidi ospedalieri o che fanno discutere come a Nola.

Il sindaco di Nola Gaetano Minieri si dice pronto a promuovere “qualsiasi azione di protesta se sarà necessario” per impedire che l’ospedale cittadino Santa Maria della Pietà venga convertito in Covid center. “Questo – spiega Minieri – significherebbe la fine per l’intera area con la paralisi di tutti i reparti che, di fatto, subirebbero uno stop pericolosissimo per l’utenza che, voglio ricordare, è vastissima e conta circa 500mila abitanti. Io non ci sto, mi opporrò ad ogni tentativo”. È stato già istituito un tavolo di confronto con gli altri sindaci del territorio nolano.

Al sindaco fa eco il deputato M5S Luigi Iovino: “nelle prossime ore – annuncia Iovino – presenterò un’interrogazione al ministro Speranza e in questi giorni contatterò i sindaci del comprensorio Nolano, per un confronto su soluzioni da proporre per arginare questa emergenza, che non è soltanto sanitaria, ma che è da tempo già sfociata in un’emergenza sociale. Unendo le nostre forze e le idee di tutti possiamo vincere questa battaglia”.

Intanto il direttore dell’Asl Napoli 2 Antonio D’Amore, ai microfoni di Radio Crc, annuncia che l’ospedale di Frattamaggiore sarà dedicato completamente al Covid con 60 posti.

È attivo da oggi il reparto Covid del presidio ospedaliero di Agropoli, nel Salernitano. Attualmente sono operativi 6 posti letto di terapia intensiva e 2 di sub-intensiva. Come responsabile è stata individuata la dottoressa Rosa Lampasona, anestesista rianimatore. Da subito operativi anche 4 posti letto a bassa e media intensità, che sono sotto la responsabilità dottor Gianfranco Glielmi, infettivologo. “Dopo le attività di collaudo delle strumentazioni e tutte le verifiche del caso e reperito il personale medico ed infermieristico utile oggi prende il via ufficialmente l’operatività del reparto Covid di Agropoli, collocato al terzo piano della struttura di località Marrota”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.