IL NAPOLI SOFFRE E VINCE A BOLOGNA. E GATTUSO RISPONDE ALLE CRITICHE: “TROPPI MAESTRI”

(G.M.) – Lozano-Osimhen: assist e gol vittoria a Bologna per il duo di attacco. Partita dominata nel primo tempo con la rete del nigeriano al 23’ e i rossoblu evanescenti che non danno preoccupazioni. Il 4-2-3-1 macina gioco e azioni, manca solo il gol della sicurezza. Arriva la seconda rete con Koulibaly nel secondo tempo ma il Var annulla vedendo un fallo di mano nell’area del 9 azzurro.

Da quel momento gli azzurri soffrono e il Bologna prende coraggio presentandosi davanti a Ospina che si fa trovare pronto. Come a Riejka il Napoli rischia perché non trova il guizzo per il gol sicurezza nonostante la girandola di sostituzioni in attacco con l’ingresso di Petagna, Politano, Zielinsky ed Elmas. La difesa tiene con KK e Manolas coadiuvati da Hysai e Di Lorenzo.

È un Napoli che rispetto a un mese fa segna meno e offre meno spettacolo ma sa soffrire e tenere il campo per portare a casa il risultato. E ha ragione Gattuso in conferenza stampa quando risponde alle troppe polemiche per la sconfitta con il Sassuolo e la prova opaca ma vincente in Europa League: “l’andazzo che sto sentendo ultimamente non mi piace per nulla. Troppe polemiche, troppi maestri. Qua bisogna lavorare. Per mesi mi avete chiesto perché non passavo al 4-2-3-1, poi sbaglio una partita e si parla di nuovo di 4-3-3. Ognuno deve fare il suo, poi la responsabilità è mia e se sbaglio me ne vado a casa, ne pagherò io le conseguenze”.

Ringhio non le manda a dire ed è il caso che l’ambiente sia più calmo perché questo “andazzo” va più che bene: senza la sconfitta a tavolino e il punto di penalizzazione ora gli azzurri sarebbero in vetta alla classifica mentre se la giocano anche in Europa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.