COVID, ASL NAPOLI 1: “A SAN GIOVANNI DATI NELLA MEDIA CITTADINA, NESSUNA ANOMALIA”

“A San Giovanni non ci sono anomalie rispetto a tutte le altre zone della città di Napoli”. A dirlo è il direttore dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva sentito da Sud Reporter dopo gli articoli a mezzo stampa in cui si parla della zona di via Bernardino Martirano come “focolaio, contagiati 1 su 2”. Tutta la municipalità 6 vive la stessa emergenza del territorio comunale: “abbiamo analizzato il periodo dei primi 10 giorni di novembre – aggiunge Verdoliva – ho appena elaborato i dati, sono proprio aggiornati a questa mattina”.

Questo chiarimento è necessario per evitare che dalla percezione si passi all’allarmismo per l’aumento dei contagi. La periferia della città era rimasta pressochè illibata dal virus nella prima ondata di marzo, ora anche nei rioni lontani dal centro e dalla zona ospedalieri si registrano positivi e sintomatici. Molti cittadini si sono mobilitati in una rete di solidarietà per la mancanza di mascherine e per la presenza di molti anziani soli in un tam tam attraverso i social.

Sulla vicenda interviene anche il capogruppo del Partito democratico al consiglio comunale Aniello Esposito che a San Giovanni ha la sua forte base elettorale, soprattutto in via Martirano: “sentiti i vertici sanitari della regione sui dati di tutta la città e di San Giovanni è opportuno avere cautela quando si danno informazioni alle persone. I contagi del quartiere rientrano nella media di Napoli, quindi bisogna avere attenzione sulle parole che vengono dette perché potrebbero causare un panico ulteriore alla popolazione”

È fondamentale, a partire dagli organi di informazione, basarsi sui dati reali e non sulle percezioni perché la paura e l’ansia sono i primi sentimenti che vive la cittadinanza di fronte al contagio. Tutta Napoli vive un momento di grande sofferenza, serve il senso di responsabilità da parte di ognuno di noi.

Autore: Giuseppe Manzo

Journalist, press office, social media manager, blogger, author

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.