QUEL PASTICCIO DEL GOVERNO SULLA PROPOSTA DI GINO STRADA COME COMMISSARIO ALLA SANITÀ IN CALABRIA

(G.M.) – È possibile contattare Gino Strada per chiedergli di fare il commissario alla sanità in Calabria e poi non dargli più risposta dopo una sua disponibilità? Ebbene sì. Il fondatore di Emergency interviene direttamente dopo giorni di polemiche e critiche per la sua nomination avanza da Nicola Morra e poi portata avanti dalla telefonata del premier Conte.

“Una settimana fa ho ricevuto la richiesta da parte del Governo di impegnarmi in prima persona per l’emergenza sanitaria in Calabria. Ho chiesto alcuni chiarimenti sul mandato e sulle modalità di lavoro, ponendo una condizione fondamentale: non sono disponibile a fare il candidato di facciata né a rappresentare una parte politica, ma metterei a disposizione la mia esperienza solo se ci fossero la volontà e le premesse per un reale cambiamento”.

Così scrive sulla sua pagina facebook Gino Strda che poi chiarisce: “ho sentito qualche commentatore dire che – dopo tanti giorni – dovrei “decidere se accettare o meno l’incarico”. Non sono in questa condizione perché dopo quei primi colloqui non mi è stata fatta alcuna proposta formale. Sia chiaro: non ho nulla da recriminare nei confronti del governo che ha ovviamente facoltà di scegliere il candidato che ritiene più adatto a questo incarico”.

Infine sottolinea come non c’è mai stata un suo tentennamento: “Non voglio però neanche alimentare l’equivoco di una mia indecisione: da medico, ritengo che in un momento di grave emergenza sanitaria per il nostro Paese, tutti debbano dare una mano e con questo spirito avevo messo a disposizione il lavoro mio e di Emrgency che già opera da 15 anni in molte regioni italiane, Calabria inclusa”.

Un altro pasticcio di questo governo, per il quale bisogna porre rimedio. Gino Strada è un’opportunità per la sanità pubblica della Calabria, del Mezzogiorno e di tutto il Paese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.