TARANTO, ASD ARDITA DUE MARI CONTRO IL SINDACO MELUCCI: “RONDE NOTTURNE INDEGNE”

“Le ronde notturne che ci fanno ripiombare nell’epoca Cito, la pagina più buia della nostra città, indegne come il peggiore Salvini. Se le restrizioni, le chiusure, sono necessarie, devono essere necessari anche i potenziamenti della sanità, del reddito e del welfare in generale”.

Asd Ardita Due Mari è durissima contro il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci per l’immagine con la giacca della polizia municipale intento a fare controlli in centro.

“Oggi ci stiamo ritrovando con una crisi sanitaria peggiore di quella di sette mesi fa.
Una crisi che ha colto impreparati gli operatori sanitari tutti. Medici, infermieri e operatori socio sanitari che, nonostante l’enorme sacrificio, non riescono più a gestire i ricoveri nelle strutture ospedaliere. Una crisi a cui le istituzioni tutte sono arrivate completamente impreparate”, scrive in un post Asd Ardita Due Mari.

“Sappiamo bene, però – continua la nota – che questo virus uccide e che è causato dal disastro che l’essere umano infligge al sistema climatico e a se stesso da decenni. A differenza di ciò che affermano negazionisti vari. O chi da un palco in centro a Taranto solo qualche settimana fa affermava che il covid non esiste”.
“Abbiamo accettato a marzo il lockdown con responsabilità, attivandoci sin da subito con il nostro sportello anticrisi e la nostra spesa solidale. Andando per i quartieri, constatando con i nostri occhi una miseria che non immaginavamo potesse essere cosi estesa”, sottolinea Ardita.
Poi il riferimento a referenti istituazionali e Ardita conclude: “siamo anche stanchi di questo super uso dei social da parte delle istituzioni. Da Salvini a Emiliano e Decaro fin ad arrivare al sindaco di Taranto #Melucci. Vorremmo vedere da parte di quest’ultimo un impegno costante, e non inesistente, nei quartieri più disagiati della città. A sostenere chi è rimasto senza lavoro, senza reddito a chi fa fatica a vivere e a mandare avanti la propria vita”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.