CARCERE SECONDIGLIANO: POSITIVI 51 DETENUTI E 57 AGENTI. DATI DIFFUSI DAI GARANTI CIAMBRIELLO E IOIA

Foto da lettera21

Tra i 1.185 detenuti nel carcere di Secondigliano ci sono 51 casi di contagio, mentre sei persone sono in isolamento. Nessuno dei contagiati è ricoverato. Tra il personale di polizia penitenziaria i positivi sono 57 e 22 agenti sono in quarantena precauzionale dopo contatto con positivi. Tra il personale sanitario c’è un solo contagio.

I tamponi totali somministrati ai detenuti dall’inizio della pandemia sono poco più di mille: sono stati sottoposti a tampone i detenuti di quasi tutti i reparti, tranne una sezione del reparto Ionio e una sezione del reparto Ligure che avverrà nei prossimi giorni. Questi i dati diffusi dai garanti dei detenuti della Campania, Samuele Ciambriello, e di Napoli, Pietro Ioia.

“Prima della riunione – sottolineano i garanti che oggi hanno visitato il penitenziario – abbiamo incontrato una delegazione di detenuti articolo 21 che lavorano sia all’interno che all’esterno del carcere. Crediamo che per questi detenuti debba esserci una corsia preferenziale che consentirebbe loro di avere un permesso premio prolungato e un affidamento in prova ai servizi sociali. Lo stesso vale per i semiliberi che sono in licenza fino al 7 gennaio 2021”.

Da comunicazione ricevuta dalla direzione del carcere, è emerso che un solo detenuto ha ottenuto la detenzione domiciliare, come previsto dal decreto Ristori. “Questo – dicono Ciambriello e Ioia – dà la conferma di ciò che sosteniamo da diverso tempo e cioè che il decreto Ristori per i detenuti è insufficiente perche’ troppo restrittivo nelle modalità e in particolar modo in una clausola, quella riguardante la detenzione domiciliare esclusa per i detenuti con resti ostativi. È una clausola ingiusta, ipocrita e anticostituzionale perchè la legge deve essere uguale per tutti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.