A MILANO SCONFITTA IMMERITATA: INTER SALVATA DA HANDANOVIC E DAL PALO DOPO EPISODIO RIGORE

Il Napoli perde a Milano con l’Inter dopo un’ottima gara segnata da episodi negativi. Anzi, uno solo: al 70° nell’unica azione pericolosa dei narazzurri rigore ed espulsione di Insigne per un presunto insulto all’arbitro.

I ragazzi di Gattuso hanno giocato bene e meglio della squadra di Conte. Sono stati condannati un episodio nell’unica azione del secondo tempo dei nerazzurri. Una prodezza di Insigne con un colpo di tacco al volo ha visto negato il gol da Handanovic con una grande parata di istinto. Nell’azione successiva fallodi Ospina su Darmian e rigore. Nelle proteste successive arriva il rosso a Lorenzo per presunto insulto. Gol di Lukaku al 70° ma il Napoli non si ferma.

In campo Politano, Elmas e Ruiz. Gli azzurri in 10 giocano ancora meglio ed è solo il portiere dell’Inter a negare il pari su Di Lorenzo a distanza ravvicinata e il palo a Petagna dopo bella girata in area di rigore.

Finisce 1-0 con molti rimpianti e una prova di grande carattere in casa dell’Inter. Una sconfitta che non deve abbattere ma far ripartire dall’ottima prestazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.