RECOVERY FUND, DE LUCA: “34% AL SUD UN FURTO, SERVE FRONTE MERIDIONALE”

“Con gli altri governatori del sud cercheremo di mettere in piedi un fronte meridionale per impedire un furto di decine di miliardi di euro a danno del Sud. L’ipotesi di distribuzione di queste risorse da parte del governo e’ totalmente inaccettabile per le risorse a fondo perduto, cioe’ 65 miliardi di euro. L’esecutivo ha ipotizzato il 66% al Nord e al Sud il 34%, ma deve essere esattamente il contrario perche’ questi fondi l’Europa li ha decisi per recuperare il divario di reddito e occupazione fra i territori”.

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca è sul piede di guerra per le risorse del Recovery Fund. Il suo intervento durante la solita diretta facebook del venerdì ha mandato un messaggio chiaro alla classe dirigente meridionale: “spero che tutte le forze politiche del Sud combattono per le nostre comunita’ al di la’ della bandiera politica”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.