MALTEMPO A NAPOLI, LA TEMPESTA INVADE IL LUNGOMARE: STRADE ALLAGATE E ALBERI CADUTI

Giuseppe Manzo – Lungomare di Napoli allagato dalla mareggiata: via Partenope chiusa, la polizia municipale consiglia di non recarsi in zona anche domani. Questo è uno dei danni della tempesta di acqua e vento che si è abbattuta sulla città tra le 20 e le 21.

Danni si sono registrati in più punti del territorio cittadino. In piazza Nazionale un albero si è abbattuto su auto in sosta e solo per fatalità non si sono registrati feriti. Dal Vomero altri disagi in via Iannelli dove un fiume d’acqua ha accompagnato le auto fino all’ingresso della Tangenziale che presentava ampie pozzanghere come pure il raccordo autostradale.

In periferia gli “storici” allagamenti hanno interessato la periferia est con sottopassi e arterie trasformate in veri e propri laghi naturali. Sulle strade si sono riversati rifiuti e materiali di ogni sorta che rendono molto pericoloso il transito automobilistico.

Nei prossimi giorni sono previste altre piogge per un fine 2020 che sembra infinito con la pandemia e la turbolenza sismica del Campi Flegrei: ora anche i danni per il maltempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.