I MEDICI DI FAMIGLIA HANNO SALUTATO IL 2020 CON UNA PROTESTA SILENZIOSA: IL FLASH MOB

Un minuto di silenzio e un lungo applauso hanno scandito il Flashmob dei medici di famiglia della Fimmg la sera dell’ultimo dell’anno in piazza del Plebiscito a Napoli.

I medici si sono schierati in diverse file per manifestare il loro dissenso rispetto alla decisione del Governo che, a loro dire, li ha lasciati soli, senza la possibilità di poter avere degli strumenti per lavorare in sicurezza.

La protesta è stata simbolica e il silenzio è in segno di lutto in memoria dei colleghi che sono morti durante l’emergenza Covid e durante la prima e la seconda ondata della pandemia.

La manifestazione pacifica è servita ad evidenziare come la categoria si senta abbandonata dalle istituzioni, non essendo messa in condizione di poter lavorare in sicurezza e con delle linee guida precise.

Dopo un minuto di silenzio nel ricordo delle vittime tra i camici bianchi i medici di famiglia si sono uniti in un unico e coro e hanno scandito lo slogan: “Noi non vi dimenticheremo mai!”.

Alla guida del flashmob Luigi Sparano, Segretario FIMMG Napoli e Silvestro Scotti, Segretario nazionale FIMMG e Presidente Ordine dei medici di Napoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.