CAMPANIA, “SCUOLA BENE COMUNE” SU RIAPERTURA: “RIATTIVARE SCREENING GRATUITO A DOCENTI E ATA”

“Nei giorni scorsi, dopo aver raccolto numerose istanze di genitori, amici e conoscenti, che hanno figli in età scolare, abbiamo scritto al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e all’assessore all’istruzione regionale, Lucia Fortini, per chiedere, dopo aver appreso dell’intenzione di riaprire le scuole il prossimo 11 gennaio, di riattivare la campagna regionale di screening gratuito per il personale docente e non docente e per gli alunni e le loro famiglie”.

A dirlo sono Rosario Pugliese e Monica Capo, del coordinamento spontaneo “Scuola bene comune”, i quali aggiungono che “nell’ultima ordinanza emanata dalla Regione Campania non c’è cenno a tale importante attività di prevenzione. Nella missiva abbiamo sollecitato Palazzo Santa Lucia, sulla scorta di quanto già sperimentato in altre regioni, di avvalersi di test rapidi da effettuarsi presso le farmacie presenti sul territorio.  Un metodo più veloce quello proposto che attiverebbe un importante screening di massa sul quale fondare la ripresa delle attività didattiche in sicurezza”.

L’appello accorato ha il fine di poter garantire la massima sicurezza agli alunni in tempo di pandemia. “Auspichiamo che la proposta venga accolta – continuano Rosario Pugliese e Monica Capo – perché in Campania i bambini e le bambine della scuola dell’infanzia e della scuola primaria hanno svolto lezioni in presenza davvero in pochi giorni. Pertanto sarebbe davvero importante, laddove ve ne fossero le condizioni, di tornare finalmente alla normalità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.