CASTROVILLARI: OPERAZIONE CANALI PULITI DEL COMUNE CONTRO POSSIBILI ALLAGAMENTI

La pulizia dei canali  della città di Castrovillari per un miglior  deflusso delle acqua piovane, che sempre più in alcuni periodi dell’anno,  si scaricano al suolo con violenza, è al centro  di un’azione dell’Amministrazione comunale di Castrovillari che ha operato in questi giorni, attraverso l’azione di operatori dedicati, in quelli che lambiscono Contrada Porcione, Via Polisportivo, Contrada Pietà e la parte nord di Canal Greco; un’opera fondamentale non solo per il decoro urbano ma proprio per evitare possibili allagamenti che spesso sono stati registrati per l’irruenza degli agenti atmosferici.

Lo rendono noto il Sindaco e l’Assessore all’Ambiente, rispettivamente Domenico Lo Polito e Pasquale Pace, i quali sottolineano la portata dell’azione “parte di un intervento più ampio – affermano gli amministratori – a servizio di una qualità ambientale che si sta perseguendo da tempo, ed in più modi nell’interesse della collettività e dello stesso territorio comunale.”

“L’attività – ha dichiarato a riguardo l’Assessore Pace – si articola, tra l’altro, in quella qualità urbana che si sta accompagnando, su più fronti, certi che operazioni del genere, sono indispensabili per tutelare un patrimonio che ogni città condivide tra aree verdi e parchi, insostituibili per far godere i luoghi che possiede, bisognosi, però, di essere tutelati dalle sempre più frequenti #bombe d’acqua# che gli sconvolgimenti climatici hanno consegnato al pianeta.”

“Naturalmente- aggiungono il primo cittadino e l’assessore- il servizio deve richiamare ad una maggiore attenzione la cittadinanza da cui non si può prescindere per la pulizia e tutela di queste aree, sempre a prova di sensibilità e comportamenti civici, essenziali per ogni crescita e condivisione dell’esistente bisognoso di rispetto proprio per il ruolo che svolge e che tutti dovrebbero aiutare a rendere anche in sicurezza. Da qui l’importanza della loro pulizia per cercare di fronteggiare spiacevoli eventi che non possono essere privati di quella responsabilità e sostenibilità ormai imprescindibili e che l’attenzione a #più mani# può, per altro, aiutare a svolgere a fianco dell’ente locale nell’interesse del più complessivo bene comune.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.