NOCERA INFERIORE: AL VIA I LAVORI DI GORI PER IL COMPLETAMENTO DELLA RETE FOGNARIA

Hanno preso il via questa mattina i lavori di completamento della rete fognaria nel comune di Nocera Inferiore: un’opera strategica e di grande impatto ambientale, finanziata dalla Regione Campania per tre milioni di euro, e di cui GORI è soggetto attuatore. Il progetto, che sarà ultimato nell’arco dei prossimi diciotto mesi e contribuirà in maniera significativa anche al risanamento del bacino idrografico del fiume Sarno, è stato inserito nell’ambito del Protocollo d’Intesa sottoscritto da Regione Campania, EIC e GORI il 05/08/2020, finalizzato al “Completamento degli interventi fognario-depurativi del bacino idrografico del fiume Sarno”.

“Questa mattina aggiungiamo un altro tassello al grande puzzle di opere, realizzate e in corso, che ci consentirà di contribuire alla progressiva risoluzione dell’emergenza ambientale che interessa il fiume Sarno, intervenendo positivamente anche per il disinquinamento dell’intero golfo di Napoli. Ercolano, Torre del Greco, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Pompei, Scafati, e ora anche Nocera Inferiore, sono solo alcuni dei territori cu sui abbiamo lavorato, e stiamo lavorando, grazie anche alla sinergia con gli enti comunali e sovracomunali, per restituire ai cittadini una rete fognaria potenziata e una depurazione efficiente” dichiara il Presidente di GORI, Michele Di Natale.

“Un intervento che si aggiunge al fitto programma portato avanti da GORI per il potenziamento delle infrastrutture fognarie e che consentirà di collettare i reflui di oltre 15.000 abitanti equivalenti all’impianto di depurazione di Angri, con la conseguente chiusura di 9 scarichi fognari dei 15 individuati da GORI nei torrenti Cavaiola, Solofrana ed Alveo Comune Nocerino” sottolinea il Responsabile Investimenti, Ingegneria e Servizi di GORI, Francesco Rodriquez.

Un lavoro che passa anche attraverso le diverse iniziative di sostenibilità ambientale messe in campo, come il progetto Plastic Free per le scuole, Bolletta Web, e il tavolo di confronto permanente con le amministrazioni comunali ricadenti nel territorio sarnese chiamato Energie per il Sarno.

“Attendevamo da decenni quest’opera essenziale per il futuro della città di Nocera Inferiore. Tutta la vicenda fognaria trova uno sbocco operativo e positivo in termini di tempi. Una forma indispensabile di collaborazione tra soggetti istituzionali perché il Comune senza la Regione e gli enti attuatori non potrebbe fare nulla” il commento del Sindaco, Manlio Torquato.

“Siamo orgogliosi dell’avvio di questa grande opera, che è parte di un disegno più generale nato dalla sinergia tra Regione Campania, Ente Idrico Campano, Comune di Nocera Inferiore e GORI, e ci auguriamo di proseguire sempre in questa direzione per la realizzazione di altri importanti interventi sui nostri territori” conclude il Vicepresidente della Regione, Fulvio Bonavitacola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.