TARANTO: LA CASSA DI ARDITA DUE MARI PER ANTIFASCISTI RAGGIUNTI DA SANZIONI GIUDIZIARIE

Una casa di “resistenza” per aiutare economicamente e “ingiustamente chi è stato raggiunto da provvedimenti giudiziari nella comunità antifascista tarantina”. Lo spiega in una nota l’Asd Ardita Due Mari che denuncia “l’utilizzo strumentale di sanzioni amministrative e preventive come ad esempio il daspo – specie se fuori contesto”.

“Pensiamo che l’azione di difesa del territorio – prosegue la nota – da chi attacca costantemente i valori dell’antifascismo sia stata doverosa oltre che legittimata da anni di abusi e soprusi subiti. Resta la soddisfazione di aver dimostrato che a Taranto non ci sarà mai accoglienza diversa per coloro i quali vorranno venire qui a fare campagna elettorale basando la propria azione politica sull’odio e la prevaricazione”.

“La repressione in questa città, dunque, continua a perseguitare chi, con la propria azione, vuole costruire comunità tramite processi inclusivi con la rivendicazione di valori che riteniamo imprescindibile per pretendere una giustizia sociale totalmente assente allo stato attuale”, conclude la nota.

PER DONAZIONI CODICE IBAN: IT13 T070 8715 8000 0000 0005 472 INTESTATO a ASD ARDITA DUE MARI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.