“LA LINGUA DI ORFEO”: LA LEZIONE DEL MAESTRO PEPPE BARRA AL TEATRO SAN CARLO

Ha tenuto circa 2 ore di lezione il maestro Peppe Barra su “La lingua di Orfeo”, il Canto tra Opera buffa e Canzone moderna, tra canzone napoletana e barocca” per i lavoratori del Teatro San Carlo, nell’ambito del progetto Nuove Competenze che prevede laboratori per l’azione formativa sulla storia dello stile, dell’arte e del costume e sulla storia della musica e dello spettacolo, in cui il relatore di turno racconta la propria esperienza e trasferisce le proprie professionalità e competenze allo scopo di favorire l’adozione di metodologie di lavoro  innovative e al passo con i tempi.

Il Progetto “Nuove competenze – Opportunità per innovare le arti teatrali” vede un connubio perfetto tra lavoro e formazione con l’obiettivo di attivare l’occupazione rendendola competente e competitiva, grazie al sostegno del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

 “Sono contento di questo progetto che parte dal Teatro San Carlo, un teatro storico, un monumento mondiale: è uno dei più bei teatri del mondo – ha detto Peppe Barra – Proprio dal San Carlo parte questo progetto di opportunità per innovare le arti teatrali (…). E la cosa che più mi fa felice è che parte da Napoli. È come se Napoli diventasse di nuovo la capitale della cultura che era nel Settecento. Proprio nel Teatro San Carlo”.

Il progetto di laboratorio, che coinvolge circa 316 lavoratori del Teatro di San Carlo, fortemente voluto dal Sovrintendente Stéphane Lissner e dal Direttore Generale Emmanuela Spedaliere, intende sviluppare al massimo le competenze tecniche e specialistiche che favoriscano l’adozione l’innovazione al fine di migliorare la capacità della Fondazione di lavorare efficacemente nel nuovo scenario nazionale ed internazionale.

Il prossimo appuntamento sarà con Luciano Romano, Fotografo, rivelerà i segreti di una perfetta fotografia di scena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.