GLI ERRORI CONDANNANO IL NAPOLI: VITTORIA SFUMATA AL 93°, INSIGNE INFURIATO A FINE GARA

Il solito harakiri azzurro. Le cronache delle partite del Napoli sono ormai identiche, basta cambiare nome all’avversario. A Reggio Emilia in una partita dove probabilmente non meritava di vincere era lì: 2-3 al 93°. Poi arriva l’ennesimo regalo dopo l’autogol sull’1-0 e l’azione del rigore di Berardi sempre a tempo scaduto.

Leggi analisi e commento di Giuseppe Manzo su barbaecapelli.news

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.