I 60 ANNI DI SEBINO NELA: IL TERZINO “HULK” CHE CHIUSE LA CARRIERA A NAPOLI NEL 1994

Sebastiano Nela, per tutti Sebino, nato a Rapallo il 13 marzo 1961, compie oggi 60 anni. Difensore mancino, capace di un’azione travolgente che gli consentiva rapidi capovolgimenti di fronte, era un terzino sinistro in grado di disimpegnarsi anche sulla corsia opposta o come libero.

Dopo gli esordi con il Genoa, con il quale disputò tre stagioni in Serie B ottenendo 70 presenze, nel 1981 fu acquistato dalla Roma. Esordì in Serie A con la maglia giallorossa a 20 anni, il 13 settembre 1981. Con i capitolini vinse lo scudetto della stagione 1982-1983: schierato come terzino destro pur prediligendo il piede opposto, contribui’ alla vittoria del campionato con buone prestazioni.

Mantenne alti livelli di rendimento anche nell’annata 1983/84, al termine della quale fu giudicato, da una giuria di esperti, il miglior terzino destro della stagione. Nel 1987 fu vittima di un infortunio che lo allontanò dai campi da gioco per un anno. Il cantautore e noto tifoso romanista Antonello Venditti gli dedico’ una canzone dal titolo “Correndo correndo”

Lascio’ la Roma nel 1992, dopo aver vinto anche tre Coppe Italia, per approdare al Napoli con cui chiuse la carriera nel 1994, con un totale di 315 gare e 16 reti in Serie A, e di 70 presenze e 6 reti in Serie B.

Con gli azzurri arrivò nella difficile stagione ’92-’93 con Ottavio Bianche subentrato a Claudio Ranieri: gli azzurri versavano in bassa classifica nonostante campioni come Careca, Zola e Fonseca. L’anno successivo fu una colonna di peso e di esperienza nella squadra di Marcello Lippi che fuori da ogni pronostico si piazzò al sesto posto in zona Uefa grazie ai gol dell’uruguaiano e alla classe di Paolo Di Canio.

Da fine gennaio 2018 e’ opinionista della neonata emittente radiofonica RMC Sport Network. Dal luglio dello stesso anno e’ stato responsabile della Roma Femminile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.