A BERLINO UN MUSEO DEDICATO A BUD SPENCER

Bud Spencer irtó sármos volt vízilabdázó korában: bomlottak érte a nők -  Világsztár | Femina

Arrivano anche delle buone notizie dal settore della cultura e dell’intrattenimento: il prossimo giugno, a 5 anni esatti dalla scomparsa dell’indimenticabile Carlo Pedersoli (in arte Bud Spencer), aprirà nel cuore di Berlino il Bud Spencer Museum, che ospiterà un’esclusiva mostra sulla vita e le opere del tanto amato attore. La famiglia Pedersoli rende omaggio al proprio marito, padre e nonno, scomparso nel 2016 all’età di 86 anni, con una esposizione curata con amore e affetto.

Centinaia di pezzi unici della vita privata dell’attore Carlo Pedersoli e della carriera cinematografica del suo alter ego Bud Spencer saranno esposti per un anno negli esclusivi spazi del palazzo Römischer Hof sul centralissimo boulevard Unter den Linden. L’esposizione avrebbe dovuto avere luogo già nell’estate del 2020 ma, a causa della pandemia di coronavirus, è stato necessario rinviarne l’apertura.

Su un totale di 500 metri quadrati la famiglia del compianto Carlo Pedersoli esporrà tante foto inedite, le locandine storiche dei suoi film più famosi, i veri costumi di scena e innumerevoli cimeli usati per le riprese. Saranno in mostra anche una VW Buggy rossa e gialla, una Ford Escort MK1 restaurata dal film ‘Altrimenti ci arrabbiamo’, il celebre camioncino dei gelati e il flipper di ‘Pari e dispari’ oltre ad alcune riproduzioni a dimensioni naturali dell’indimenticabile Bud.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.