SALERNO, ALL’OSPEDALE RUGGI STATO DI AGITAZIONE DEI LAVORATORI DELLA MENSA

La Flaica Cub di Salerno ha dichiarato lo stato d’Agitazione dei lavoratori della mensa dell’ospedale Ruggi di Salerno, “preso atto che dopo ripetute comunicazioni, la direzione aziendale in merito alle nostre ripetute richieste di chiarimenti e alle notizie sempre più insistenti, sul presunto passaggio diretto ed immediato dei lavoratori, purtroppo resta in silenzio assordante e tutte le richieste dei lavoratori restano ancora inevase”.

“L’incertezza per il futuro dei lavoratori è preoccupante. Nessuna comunicazione è stata data ai lavoratori – continua la Cub – anche se sembrerebbe che sia già stato effettuato il passaggio diretto ed immediato dei lavoratori ad altra società, nella giornata 16/03/2021, il tutto nel massimo silenzio”.

“Alcuni lavoratori senza nessuna presa di servizio, continuano ad essere lasciati a casa in Fis ( fondo d’integrazione salariale) nonostante la crisi sanitaria in atto, mentre sembrerebbe che stia in servizio personale a scadenza di contratto”, sottolinea la Flaica Cub.

Il sindacato di base e i lavoratori chiedono “di conoscere le motivazioni per il lavoro straordinario fatto svolgere a detto personale, mentre tanti lavoratori che, dovendo iniziare il proprio lavoro in data 18/03/2021, sono stati costretti a restare a casa ancora in FIS. Disposti a proseguire la nostra protesta anche con lo sciopero se sarà necessario a far luce su questo utilizzo improprio degli ammortizzatori sociali”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.