ECCO I “RIDERS AUTORGANIZZATI NAPOLI”: LANCIANO LA MOBILITAZIONE IL 26 MARZO

La situazione dei rider è stata un’occasione di rilancio non solo lavorativa, ma di vita per migliaia di persone, soprattutto in Campania. Ad oggi però la strada è piena di incertezza e precarietà, con la necessità di richiedere dignità e diritti. “La situazione attuale è insostenibile, così come il contratto bidone e finto subordinato è una presa in giro”: su queste basi nasce Riders Autorganizzati Napoli che hanno lanciato anche una pagina facebook.

Hanno subito lanciato una mobilitazione per il 26 marzo e la loro piattaforma: “una paga oraria congrua ai rischi e alla fatica che comporta questo lavoro e che includa i tempi di attesa; attribuzione di un fisso giornaliera; un orario minimo settimanale garantito a tutti, distribuito in maniera equa; la fine dei sistemi di valutazione decisi dalle piattaforme che regolano l’accesso ai turni di lavoro; ferie pagate; la copertura per malattia e infortunio; la copertura contro furti, rapine e aggressioni; un rimborso per i costi del mezzo di trasporto; una indennità per i giorni di pioggia/neve; il riconoscimento effettivo degli straordinari; contrattare un funzionamento degli algoritmi più equo, contro le discriminazioni; i contributi per la pensione; introduzione di una no tax area, riduzioni delle tassazioni e delle aliquote sotto una soglia massima di reddito annuo; il riconoscimento del lavoro di rider come lavoro usurante”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.