BENEVENTO, PICCHIATO CON MAZZA DA BASEBALL: DUE ARRESTI AI DOMICILIARI

POLIZIA

Picchiato con una mazza da baseball perché ritenuto “colpevole” di aver danneggiato delle auto parcheggiate. Questo, secondo quanto ricostruito dalle indagini coordinate dalla Procura di Benevento, il motivo dell’aggressione avvenuta nel novembre 2020 in strada a Benevento e che ha costretto la vittima al ricovero nell’ospedale di Benevento.

Questa mattina gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Benevento, nei confronti di due persone gravemente indiziate di lesioni personali aggravate da uso di arma impropria.

L’azione violenta aveva scopo “punitivo” poiché la vittima, un loro conoscente, era ritenuta responsabile del danneggiamento, avvenuto poco tempo prima, di alcuni veicoli parcheggiati al rione Iacp Pacevecchia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.