ADDIO A DANTE DELLA TERZA, ITALIANISTA DELLA HARVARD UNIVERSITY

morto-dante-della-terza-professor-emerito-harvard-780x460

Lo storico della letteratura Dante Della Terza, autore di studi su Dante Alighieri, Torquato Tasso e il Rinascimento, legando sempre le sue interpretazioni a prospettive filosofiche, italianista di rilievo nel mondo accademico statunitense, è morto il 6 aprile in una clinica di Cambridge, nel Massachusetts, all’età di 96 anni.

Era professore emerito della Harvard University, presso il cui Dipartimento di lingue romanze ha insegnato letteratura italiana e comparata dal 1962 al 1993. E’ stato direttore della “Dante. Rivista Internazionale di Studi su Dante Alighieri” e condirettore della rivista “Letteratura e Letterature”.

Nato a Torella dei Lombardi, in provincia di Avellino, il 5 maggio 1924, si laureò alla Scuola Normale Superiore di Pisa sotto la guida di Luigi Russo, perfezionandosi all’Università di Zurigo. Dopo un breve periodo di insegnamento a Urbino e a Los Angeles, nel 1962 Dante Della Terza venne invitato da Renato Poggioli a insegnare alla Harvard University. In seguito è stato docente anche all’Università “Federico II” di Napoli.

Dalla Terza è autore di molti libri e saggi apparsi su riviste italiane e straniere e ha contribuito alla Letteratura Italiana Einaudi e a quella Rizzoli-Motta. Fra i suoi libri più importanti: 
“Forma e memoria. Saggi e ricerche sulla tradizione letteraria da Dante a Vico” (Bulzoni, 1979); “Tradizione ed esegesi. Semantica dell’innovazione da Agostino a De Sanctis” (Liviana, 1987); “Srutture poetiche, esperienze letterarie: percorsi culturali da Dante ai contemporanei” (Edizioni Scientifiche Italiane, 1993); “Saggi su Giacomo Leopardi” (Edizioni dell’Ateneo, 2005). Un altro filone non specificamente letterario dell’opera di Della Terza è stata la rivisitazione della storia degli intellettuali europei negli Usa, come testimonia il libro “Da Vienna a Baltimora. La diaspora degli intellettuali europei negli Stati Uniti d’America” (Editori Riuniti, 1987).

One thought

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.