EMERGENZA COVID IN SICILIA, DENUNCIA M5S: “ISOLA NEL CAOS, SERVE UN COMMISSARIO”

SICILIA NEL CAOS: LA DENUNCIA DELLA DEPUTATA LOREFICE

“La gestione dell’emergenza Covid in Sicilia è nel caos. Quanto emerso dalle indagini della procura di Trapani sulla trasmissione dei dati falsati non solo è gravissimo, perché si è messa in pericolo la vita dei cittadini siciliani, ma impone un intervento urgente nella struttura commissariale”.

Lo dichiara su Facebook Marialucia Lorefice, deputata siciliana del Movimento 5 Stelle e presidente della commissione Affari Sociali e Sanità della Camera.

“In piena emergenza sanitaria e con una massiccia campagna vaccinale da portare avanti – prosegue la parlamentare pentastellata – la gestione della struttura commissariale Covid non può rimanere in capo al governatore Nello Musumeci, che dall’inchiesta emerge come ‘tratto in inganno dalle false informazioni che gli vengono riferite’. E’ evidente il caos gestionale nella Regione Siciliana, che ora si ritrova con un Governatore che allo stesso tempo ricopre anche i ruoli di assessore ad interim alla Salute e di Commissario all’emergenza. Per questo come Movimento 5 Stelle abbiamo chiesto al Governo di riferire con urgenza sull’accaduto in Parlamento e, con una interpellanza a mia prima firma, abbiamo anche chiesto che si proceda alla revoca della nomina del Presidente Musumeci quale commissario delegato all’emergenza Covid-19”.

“Dopo quanto accaduto, i cittadini siciliani hanno bisogno di una gestione efficiente per uscire dall’emergenza” conclude.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.