INFILTRAZIONI CRIMINALI NELL’AREA TORRESE-STABIESE: LA RISPOSTA DI LAMORGESE AL QUESTION TIME

“In riferimento al rischio d’infiltrazione della criminalità organizzata nei comune di Castellammare di Stabia e Torre del Greco c’è stato un approfondimento nel corso del Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica, lo scorso 9 aprile, in cui si è convenuto di monitorare con la massima attenzione anche con l’attivazione di straordinari servizi di controllo del territorio e vada ulteriormente approfondito da parte delle forze di polizia il rischio d’infiltrazioni della criminalità organizzata per verificare e valutare la sussistenza dei presupposti per procedere all’attivazione delle procedure dell’articolo 143 TUEL, il Prefetto di Napoli, a breve mi consegnerà una relazione e si valuterà se esercitare i poteri d’accesso”.

È la risposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese nel corso del Question time di ieri al Senato all’interrogazione urgente del senatore Sandro Ruotolo del Gruppo Misto e sottoscritta dai senatori di Leu Loredana De Petris e Vasco Errani sul rischio concreto delle infiltrazioni della malavita nel tessuto economico, sociale e politico del territorio napoletano, già investito da un pesante disagio a seguito dell’emergenza sanitaria ed economica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.