ITALIA A UN BIVIO: L’AVVOCATO LAURO RIUNISCE BONINO E COTTARELLI SUL POST EMERGENZA

“L’Italia a un bivio: uscire dall’emergenza. Le prospettive per il futuro”. E’ questo il titolo dell’incontro online che si tiene stasera dalle ore 21 su zoom, organizzato da Francesco Saverio Lauro, avvocato marittimista napoletano, con il movimento “Libertà e Giustizia”. Sul tema discuteranno, con la moderazione di Lauro, Emma Bonino, Carlo Cottarelli, Roberto D’Alimonte, Biagio De Giovanni, Umberto Minopoli, Umberto Ranieri. Modera Francesco S. Lauro.

Nel suo articolo, “The Pandemic and the Political Order” Francis Fukuyama già qualche mese fa ci aveva avvertito avvertito che le grandi crisi hanno conseguenze impreviste. Così è stato anche per l’Italia che ha visto definitivamente ribaltati gli esiti delle politiche del 4 marzo 2018 con l’avvento del governo Draghi. Appare completato in tempo record un processo per cui le forze populiste, sovente anti-europeiste e sovraniste, uscite vittoriose dal voto, appaiono non mordere più come un tempo. In parallelo, anche le politiche di austerità dell’Unione Europea sono diventate uno sbiadito ricordo.

Gli interventi urgenti, l’utilizzo del Recovery fund, i limiti di utilizzo del medesimo in settori in cui i costi di funzionamento e mantenimento superano di gran lunga gli investimenti iniziali, il ruolo dell’Unione europea e del Recovery plan nell’avvento del governo Draghi, il nuovo ruolo dell’Italia nella EU, l’evoluzione della politica economica e fiscale europea e i nuovi vincoli europei, la sostenibilità dell’incremento del debito italiano sui mercati, il sostegno ai settori più colpiti dalla pandemia, le politiche e le riforme strutturali da introdurre in Italia per un rilancio dello sviluppo del Paese dopo un trentennio di bassa crescita, stagnazione o decrescita.

Gli obiettivi di sostenibilità ambientale, l’innalzamento dei livelli di istruzione, formazione, internazionalizzazione, innovazione, produttività ed efficienza del pubblico e del privato, l’attenuazione del dualismo nord-sud, l’attenuazione dei pesi burocratici e dei condizionamenti ambientali sfavorevoli all’iniziativa privata. Ma consentiranno gli scenari politici che si apriranno dopo le comunali, l’elezione del nuovo Capo dello Stato e le prossime elezioni politiche che un Paese al bivio percorra la strada della virtù?

Sono questi i temi intorno ai quali ruoterà la discussione nel corso della tavola rotonda di domani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.