QUEL 19 APRILE DEL 1989 A QUEST’ORA: MARADONA INCANTA MONACO DI BAVIERA

La voce di Giorgio Martino sulla Rai che trasmetteva le gare di Coppa Uefa. Così si chiamava l’Europa League in quel 19 aprile del 1989 e il Napoli si giocava la semifinale all’Olimpya stadium di Monaco di Baviera. Si partica dal 2-0 del San Paolo ma del Bayern come dei tedeschi sul campo non ci si poteva fidare.

Erano migliaia i napoletani sugli spalti e lo spettacolo inziò durante il riscaldamento. Dagli impianti dello stadio parte a tutto volume Life is life. Diego si carica a mille e inizia una danza che resterà impressa nella memoria di tutti. Come i suoi due assist al bacio per Careca che segna le due reti e mandano gli azzurri alla loro prima finale europea della storia.

Monaco si tinge d’azzurro e la città esplode di gioia. La storia poi è nota, in un’altra città tedesca, Stoccarda, arriverà il trionfo circa un mese dopo. La danza del Pibe de oro ora è impressa nella memoria di chi ha amato lui e quindi il calcio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.