NAPOLI, AL COMUNE SBAGLIANO I CONTI: M5S SEGNALA L’ERRORE, ALL’APPELLO MANCANO 11MILA EURO

Un altro errore di conteggio al Comune di Napoli. A rilevarlo è ancora una volta il Movimento 5 Stelle dopo quello sul Rendiconto della Gestione 2019. In questo caso i portavoce Matteo Brambilla e Marta Matano segnalano l’addizione sbagliata nel Quadro economico della Deliberazione n. 098 del 18/03/21 – Autorizzazione al prelievo dal fondo di riserva del Bilancio in esercizio provvisorio 2021 per copertura delle spese per l’esecuzione delle attività propedeutiche alle verifiche (rilievi, indagini e prove) a eseguirsi presso gli immobili comunale di via Napoli a Ponticelli, 25 e via Stadera, 137.

“Forse per una banale errore – scrivono Brambilla e Matano – ma tant’è, la somma è sbagliata e non fa il totale. Difatti non viene riportato l’importo di € 11.000,00 (voce B – Smaltimenti), per cui il totale non è di € 55.341,76 bensì di € 66.341,76. Di conseguenza, oltre a sbagliare la previsione di spesa, viene sbagliata anche la procedura di prelievo, della somma occorrente, dal Fondo di Riserva. Con la conseguenza che, se non viene rettificata, non si avranno le risorse necessarie per pagare i lavori”.

“Stranamente non si sono accorti dell’errore né la Ragioneria né la Segreteria generale. Eppure non è la prima volta che accade. Lo abbiamo segnalato per il Rendiconto della Gestione 2019 (anche qui importo inesatto) e lo abbiamo segnalato anche per la deliberazione n. 85 nella quale, vengono allegate le osservazioni del Segretario relative ad un’altra deliberazione”, proseguono i portavoce comunali M5S.

Poi arriva l’affondo degli esponenti pentastellati: “ancora una volta questa Amministrazione, non è in grado di predisporre atti finanziari puntuali, anche per le operazioni più semplici. Ci ripetiamo: nemmeno gli organi di controllo, Segretario Generale, Ragioniere Generale, Revisori dei Conti, sembrano essere più capaci di porre un freno a tanta inadeguatezza, travolti anch’essi dal marasma gestionale di questo Sindaco e di questa Giunta. Eppure le delibere adottate non sono tantissime: possibile che non riescono a leggerle con un minimo di attenzione?”

“Ma noi – concludono Brambilla e Matano – a differenza di tanti, non facciamo sterili polemiche o assumiamo iniziative solo per creare difficoltà fini a sé stesse: come al solito – stavolta con nota 321941 del 20 aprile -, abbiamo segnalato la cosa al ViceSindaco, al Segretario Generale nonché Direttore Generale, al Ragioniere Generale, agli uffici competenti, sperando che provvedano alle opportune rettifiche. Lo faranno? Ne trae vantaggio la corretta amministrazione della Città. Nessun altro”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.