NAPOLI, FAIDA ARANCIONE: DE MAGISTRIS FA FUORI D’ANGELO DA ABC, AL VIA NUOVO CDA

“L’Amministrazione comunale, d’intesa con l’attuale commissario Sergio D’Angelo, ritiene conclusa la fase di commissariamento dell’azienda, sottolineando i significativi risultati conseguiti da ABC”. Questo l’incipit secco che sancisce di fatto l’esclusione coatta dell’attuale commissario candidato a sindaco in alternativa alla fedelissima Dema Alessandra Clemente.

Nominato commissario ad agosto 2017 D’Angelo doveva rimanere commissario solo per 6 mesi, sono passati 3 anni e mezzo. E ora si consuma lo scontro interno alla fazione di de Magistris: a sostenere l’ex assessore c’è Insurgencia con Eleonora De Majo e Egidio Giordano ormai acerrimi nemici dell’ex pm.
La procedura

Si rende necessario quindi riprendere il percorso di ordinaria amministrazione e in tal senso sono in pubblicazione sull’albo pretorio del Comune di Napoli due avvisi riguardanti ABC “acqua bene comune Napoli – azienda speciale”.

Il primo atto riguarda l’avviso pubblico per la presentazione di candidature per l’individuazione dei componenti di nomina sindacale nel consiglio di amministrazione di ABC e, come si legge nell’avviso – che ad ogni buon conto si allega –, “ chiunque fosse interessato può presentare la propria candidatura, utilizzando unicamente, a pena di esclusione, i modelli disponibili sul sito istituzionale del Comune di Napoli, tassativamente, entro le ore 12:00 di martedì 4 maggio 2021, corredata da: curriculum vitae, fotocopia documento identità e dichiarazione sostitutiva di notorietà di cui all’art.4 del Regolamento.”

Queste le modalità per la presentazione delle candidature: a mano e/o a mezzo Raccomandata A/R, al Protocollo Generale del Comune di Napoli sito in Piazza Municipio – Palazzo San Giacomo – 80133 Napoli, precisando che non fa fede la data di spedizione bensì la data e l’ora di effettivo arrivo al Protocollo Generale del Comune di Napoli. Sulla busta va indicata la dicitura: “Candidatura per la nomina dei rappresentanti del Consiglio di Amministrazione di “Acqua Bene Comune Napoli” – Azienda Speciale; tramite pec partecipate@pec.comune.napoli.it sempre entro le ore 12:00 di martedì 4 maggio 2021, stessa dicitura.

Dell’eventuale esclusione non verrà data alcuna comunicazione. Il secondo avviso è invece diretto alle associazioni di protezione ambientale riconosciute ai sensi dell’art.13 legge n.349/86 e successive modificazioni e riguarda l’ individuazione di due membri tra componenti di associazioni ambientaliste da nominare nel consiglio di amministrazione di “acqua bene comune Napoli” – azienda speciale.

Le proposte di candidatura dovranno essere presentate utilizzando esclusivamente il modello disponibile sul sito istituzionale del Comune di Napoli, tassativamente, entro le ore 12:00 di martedì 4 maggio 2021.

Nell’avviso – che ad ogni buon conto si allega – sono riportate le modalità di presentazione precisando inoltre che “ non sono ammesse autocandidature che, pertanto, verranno escluse senza darne comunicazione” e che “ al fine di garantire la rappresentanza di genere, i soggetti proponenti sono invitati a formulare due candidature di sesso diverso.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.