FEDERICO II, RETTORE LORITO: “RITORNO GRADUALE, PARTIAMO DA 50% CAPIENZA AULE”

Università-Federico-II-Napoli

“Il ritorno delle attività in presenza può essere controllato, scaglionato e regolato in maniera da evitare assembramenti. Cominceremo a portare i ragazzi in aula con una capienza massima del 50% e poi man mano che arriveranno le indicazioni da parte del Governo amplieremo, se sarà possibile, questa presenza”. Così all’Adnkronos il rettore dell’Università “Federico II” di Napoli, Matteo Lorito, sul ritorno dello svolgimento in presenza delle attività didattiche e curricolari delle università dal 26 aprile nelle zone gialla e arancione, secondo quanto previsto nella bozza del decreto legge Covid atteso oggi in Consiglio dei ministri.

La ripresa in presenza alla Federico II, ricorda il rettore Laurito, “era già stata pianificata per marzo, inizio del secondo semestre, e interrotta quando la Campania è diventata zona rossa. Abbiamo, quindi, i piani già pronti e ripartiremo da questi piani che prevedono un graduale ritorno in sicurezza e una ripresa delle attività curriculari
come esami, esami di laurea e prove intercorso”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.