SHOAH, NASCE A BACOLI IL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE DEL MERIDIONE

memoria

Nascono a Bacoli (Napoli) il Centro di documentazione della Shoah e dell’ebraismo del Meridione d’Italia e il Museo della Shoah. Le iniziative proposte dal nascente Centro di documentazione della Shoah del Meridione e dal museo della Shoah saranno illustrate nel corso di una conferenza stampa in programma domenica 25 aprile alle ore 10, nel piano nobile della Casina Vanvitelliana del Parco borbonico del Fusaro.

L’iniziativa, promossa dalla Comunità Ebraica di Napoli, dal Comune di Bacoli e dall’Associazione “Memoriae – Museo della Shoah”, nasce allo scopo di far conoscere la storia e le tradizioni di una delle più antiche comunità dell’Italia meridionale, ma anche le cause e gli effetti dell’immane tragedia di cui furono vittime, nella prima metà 
del secolo scorso, milioni di ebrei europei.

Alla conferenza stampa di presentazione del programma delle iniziative e degli eventi, interverranno il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, la presidente della Comunità ebraica di Napoli Lydia Schapirer, l’ideatore del progetto Nico Pirozzi, il rabbino di Napoli Ariel Finzi, il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio, il segretariodel Sindacato unitario dei Giornalisti della Campania Claudio Silvestri, il presidente della Federazione delle associazioni Italia-Israele Giuseppe Crimaldi e il direttore generale della Asl Napoli 2 Nord Antonio d’Amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.