“UN PENSIERO” DEL POLISTRUMENTISTA LELLO PETRARCA: DEDICA IN MUSICA PER LE VITTIME DEL COVID

Si intitola ‘Un Pensiero’ l’ultimo brano pubblicato dal musicista polistrumentista Lello Petrarca. Chitarra acustica, pianoforte, basso, synth e batteria: quattro strumenti musicali, tutti suonati da Petrarca, a comporre una melodia dolce, dedicata a tutti quei fiori recisi dall’avvento del coronavirus.  

Niente cantato: solo musica. Il ritmo stesso del brano sembra scandire ed elaborare i pensieri dell’artista nel momento esatto in cui ha concepito questa canzone: all’intro raffinata suonata con il pianoforte, segue l’ingresso della batteria, del basso e del synth; ed è infine la chitarra acustica a completare l’armonia del pezzo, per una musica che non intende intristire ma, al contrario, dare coraggio.      


           
Concepito durante il primissimo lockdown, ‘Un Pensiero’ è un umile manifesto del momento surreale che ormai da un anno il nostro Paese vive. La mente dell’artista è rivolta alle vittime della pandemia e a tutti coloro la cui vita è stata stravolta dall’avvento del virus in Italia. Su tutti, i parenti delle vittime, e tutte le categorie messe in ginocchio dalle chiusure atte a contrastare la diffusione del virus, come appunto quella del mondo dello spettacolo di cui Petrarca fa parte da più di 10 anni.
           
Una musica di ricordi e di voglia di tornare alla ‘bellissima normalità’ di cui siamo stati privati, ma che, con rispetto e delicatezza, invita a volgere lo sguardo verso il domani che, come ci invita a ricordare ‘Un Pensiero’, arriverà. 

«Nessuna retorica, nessuna voglia di “cavalcare l’onda”. Solo, appunto, un pensiero rivolto a tutti noi la cui vita è stata cambiata e complicata da questo nemico chiamato Covid. Desideri ed emozioni elaborati nel corso di quest’ultimo anno così assurdo, e messe infine in note, che ho deciso di condividere con il mio pubblico purtroppo distante, ma per il quale, ne sono certo, presto tornerò a suonare. La mia speranza è che ‘Un Pensiero’ ci regali oggi un motivo in più per guardare avanti, verso la fine di questo incubo»: così Lello Petrarca, parlando del suo brano.

‘Un Pensiero’ rientra nel web-project lanciato da Petrarca intitolato ‘One Man One Band’: quattro speed video della durata di un minuto in cui l’artista suona per il sui pubblico dai suoi canali social. Concentratissime “pillole di musica” in cui l’artista dà prova della sua grande versatilità stilistica e strumentistica e suona, da solo, otto strumenti musicali diversi: batteria, basso elettrico, chitarra acustica, chitarra elettrica, tromba, pianoforte, synth, tastiera elettronica e, per finire, voce.    

Il risultato è una performance allegra e festosa, con cui Petrarca intrattiene i suoi follower da esperto e navigato one man show. Quattro mini-brani inediti, in cui il musicista si diverte e diverte lo spettatore con un sound folgorante e una scenografia colorata: il suo studio di registrazione, l’oasi di creazione delle sue composizioni.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.