NAPOLI, PRC ATTACCA DEMA: “AZIENDE PARTECIPATE RIDOTTE A MERCE DI SCAMBIO POLITICO”

“È crescentemente indecoroso lo spettacolo che si sta dando in questa fine consiliatura non soltanto da parte del sindaco ma anche da settori della maggioranza”. Ad affondare il colpo è Rifondazione Comunista che però precisa: “comprendendo che occorra votare il bilancio di previsione ed evitare che l’eventuale commissariamento dell’Ente si rifletta negativamente sulla città”.

“In particolare – spiega il segretario provinciale Rosario Marra – ci si chiede se i componenti dei nuovi Consigli di Amministrazione che si sceglieranno col manuale Cencelli sapranno assicurare la dovuta professionalità e, soprattutto, se sapranno contribuire a creare un argine contro l’attacco che sicuramente si profilerà con la nuova Giunta (indipendentemente da chi vincerà le elezioni) mirante a trasformare le attuali aziende in Società miste pubblico/private o se vorranno opporsi alla politica di esternalizzazione dei servizi comunali”.

“In questo quadro sarà ancora più difficile assicurare un reale risanamento delle aziende con relativa garanzia dei posti di lavoro”, conclude Marra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.