“PETROL MAFIE SPA”: IN CALABRIA RETATA DELLA DDA, 56 MISURE CAUTELARI CONTRO I CLAN

Estorsione e riciclaggio: retata in provincia di Catanzaro. Cinquantasei ordinanze di custodia cautelare – 28 in carcere, 21 ai domiciliari, 3 interdittive e 4 obblighi di dimora – sono state emesse oggi dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, coordinata dal procuratore Nicola Gratteri, nei confronti di indagati ritenuti vicini alla ndrangheta.

Il provvedimento, eseguito dalla guardia di finanza, è stato emesso nell’immediata prosecuzione della attività di indagine portata avanti nella operazione Rinascita, che ha portato, lo scorso 8 aprile, nell’ambito dell’operazione congiunta delle Dda di Roma, Napoli, Reggio Calabria e Catanzaro ‘Petrol Mafie SPA’, all’esecuzione di un decreto di fermo di indiziato nei confronti di 15 persone.

I responsabili sono indagati, a vario titolo, per associazione di stampo mafioso, associazione per delinquere finalizzata a commettere delitti di estorsioni, riciclaggio, reimpiego di denaro di provenienza illecita in attività economiche, intestazione fittizia di beni, evasione delle imposte e delle accise anche mediante emissione ed utilizzo di fatture per operazioni inesistenti (F.O.I.), contraffazione ed utilizzazione di documenti di accompagnamento semplificati (DAS). Delitti aggravati dall’essere stati commessi al fine di agevolare le associazioni ndranghetiste attive sul territorio calabrese. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.